news

Ancona, 6 ottobre 2015

CONVEGNO

Economia sociale e solidale:  territori a confronto per un nuovo modello di sviluppo.

15 ottobre 2015

Ancona – via Astagno 3 (c/o CNCA Marche, ore 17,30)

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Ines – Narrare l’economia sociale nella regione Marche

 Si terrà il 15 ottobre ad Ancona un convegno sul tema dell’economia sociale come alternativa di sviluppo fondata sull’idea di bene comune, redistribuzione e solidarietà (via Astagno 3, c/o CNCA Marche, ore 17,30).

Sarà presente per l’occasione Magda De Sousa Almeida, referente di Unisol, importante associazione brasiliana impegnata a difendere le condizioni di vita dei lavoratori e a favorire una crescita incentrata sulla democrazia e la giustizia sociale.

Interverranno inoltre:

  • Costanza Schiaroli – Giovani Cooperatori Marche (associazione, parte di una rete nazionale, legata a Confcooperative; promuove i metodi e le strategie della cooperazione in un ottica centrata sulle esigenze dei giovani);
  • Eleonora Migno – Cospe (associazione impegnata in 30 Paesi del mondo con circa 150 progetti a fianco di migliaia di donne e di uomini per un cambiamento che assicuri lo sviluppo equo e sostenibile, il rispetto dei diritti umani, la pace e la giustizia tra i popoli);
  • Stefano Trovato – CNCA Marche (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza, associazione di promozione sociale organizzata in 17 federazioni regionali a cui aderiscono circa 250 organizzazioni presenti in quasi tutte le regioni d’Italia, presente in tutti i settori del disagio e dell’emarginazione, con l’intento di promuovere diritti di cittadinanza e benessere sociale);
  • Paolo Ranzuglia – Banca Etica (istituto di credito ispirato alla Finanza etica, impegnato nel sostenere organizzazioni che operano in quattro settori specifici: cooperazione sociale, cooperazione internazionale, cultura e tutela ambientale).

Modererà Giovanni Di Bari – Distretto integrato di economia sociale Marche Nord (spazio laboratoriale finalizzato a sperimentare nuovi modelli di governance locale e a promuovere politiche pubbliche fondate sull’economia sociale e sul futuro sostenibile).

Per informazioni: giovani.marche@confcooperative.it o segreteria@diesmn.org

Ines – Narrare l’economia sociale nella Regione Marche, è un progetto promosso dall’Associazione Giovani Cooperatori Marche, in collaborazione con il Distretto integrato di economia sociale – area Marche Nord; realizzato grazie al cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche giovanili.

 

Ancona, 21 aprile 2015

INES

Un percorso a tappe all’interno della Regione Marche per scoprire cos’è oggi l’Economia Sociale

Ancona – Ascoli Piceno – Cagli – Camerino – Fano – Pesaro – Senigallia – Urbino

Maggio – Ottobre 2015

promosso da Giovani Cooperatori Marche

in collaborazione con il Distretto integrato di economia sociale – area Marche Nord

con il cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle politiche giovanili

A maggio prenderà il via il progetto Ines – Narrare l’economia sociale nella Regione Marche, promosso dall’Associazione Giovani Cooperatori Marche, in collaborazione con il Distretto integrato di economia sociale – area Marche Nord; realizzato grazie al cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche giovanili.

Immaginato come un percorso a tappe all’interno della regione Marche, con Ines si indagherà cos’è oggi l’Economia Sociale, com’è percepita e vissuta dalla comunità, cosa potrebbe diventare in futuro. Gli incontri all’interno delle province di Pesaro-Urbino, Ancona, Macerata e Ascoli Piceno, saranno finalizzati a creare un network di giovani per la costruzione di veri e propri progetti riguardanti la partecipazione, il lavoro, la cultura e lo sport.

Oltre a momenti di formazione sull’economia sociale, saranno svolti dei laboratori di partecipazione e confronto su best practice e modelli di sviluppo; seminari di europrogettazione; saranno, individuate e contattate le esperienze giovanili più significative nei paesi dell’area Balcanica, per disegnare, nei prossimi anni, iniziative culturali e di crescita congiunte.

Ines è rivolto a giovani tra i 25 ed i 34 anni, appartenenti ad amministrazioni pubbliche, associazioni di categoria, associazioni di volontariato, imprese profit e non; a cittadini interessati alla partecipazione attiva e allo sviluppo dell’economia sociale nel territorio.

Per partecipare è necessario scaricare il modulo di adesione tramite il sito dei Giovani Cooperatori (www.giovanicooperatorimarche.com) e inviarlo all’indirizzo email di riferimento (giovani.marche@confcooperative.it). Il primo appuntamento  di presentazione del progetto è previsto per lunedì 11 maggio presso la Casa delle Culture di Ancona (ore 18 – via Vallemiano, 46).

Nell’attuale condizione di crisi economica sono necessarie riflessioni e politiche finalizzate a valorizzare l’idea di bene comune, di redistribuzione e solidarietà. I giovani devono svolgere un ruolo attivo nella costruzione degli scenari futuri, ed Ines vuole rappresentare un’opportunità per lavorare in rete su questioni che riguardano i territori e la qualità della vita, in contesti locali che avrebbero vantaggi nel sostenere e promuovere modelli di sviluppo sostenibili e differenti da quelli messi in atto sino ad oggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...